Fascino immutato per la nuova Mercedes-Benz Classe G

Nuova Mercedes-Benz Classe GDopo mesi di attesa, finalmente Mercedes-Benz svela, al CES di Las Vegas, la nuova Classe G .

Mantiene inalterata la sua eleganza ed il suo stile, del resto per un modello diventato un’autentica icona, cambiare non era facile ed in Mercedes-Benz alla fine hanno intrapreso la strada meno rischiosa, la nuova Classe G , sebbene totalmente nuova, ricalca fedelmente le linee originali, quelle della sua gloriosa antenata.

Nuove sospensioni, nuove modalità di guida, il Dynamic Select sbarca anche sulla nuova Classe G , unitamente al G-Mode , quest’ultima prevede tre tipologie di blocco del differenziale, tecnologia utile nella guida in off-road.

Ola Källenius, membro del consiglio Daimler AG, responsabile ricerca di gruppo Mercedes-Benz Cars dichiara tutta la sua soddisfazione nel vedere come la nuova Classe G sia ancora una volta un vera G, solo decisamente migliore e longeva!

Gunnar Güthenke, responsabile Off-Road Mercedes-Benz: “Lavorare sullo sviluppo della nuova Classe G è stato estremamente difficile per il team Mercedes-Benz, migliorare un’icona dell’automobilismo, in termini tecnologici è stata allo stesso tempo una sfida e un’opportunità: ogni parte e ogni bullone sono stati esaminati attentamente. Il nostro obiettivo principale era aumentare la rigidità del veicolo ed il legame tra sospensione e trasmissione, il tutto con un corpo macchina, sensibilmente diverso”.

Sarà disponibile sui mercati internazionali a partire da Giugno 2018, ad un prezzo di 107.040 € (Germania), lo stesso di quello precedente.

Tantissime le novità presenti su questo nuovo modello, dai nuovi fari a LED, agli innovativi sistema di assistenza alla guida (ADAS), dai nuovi rivestimenti in pelle per sedili e plancia.
Per i clienti più esigenti sarà disponibile come optional, il nuovo pacchetto Exclusive Interior Plus che prevede rivestimenti ancora più pregiati ed esclusivi.

Nuova Mercedes-Benz Classe GNuovi interni e tecnologia
Se all’esterno la nuova Mercedes-Benz Classe G , conserva inalterata la sua linea, seppur aggiornata e totalmente nuova, a subire un profondo cambiamento, sono gli interni.
Materiali e rivestimenti sono di altissima qualità, ogni dettaglio è rifinito a mano con la massima cura, numerosi elementi stilistici presenti all’esterno trovano il loro naturale prolungamento all’interno dell’abitacolo: la forma tonda dei fari a LED si riflette nelle prese d’aria, il design degli iconici indicatori di direzione è ripreso negli altoparlanti. Immancabili gli elementi stilistici famosi della Classe G : dal maniglione passeggero agli interruttori cromati che comandano i tre settaggi del differenziale autobloccante, particolari questi,  cari agli estimatori di questo modello.
Riprendendo la tecnologia presente sulle nuova Classe E ed S, la strumentazione presenta un grosso schermo da 12,3 pollici, il nuovo Widescreen presente sulle più moderne Mercedes-Benz arriva anche sulla nuova Classe G, portando con sé una rivoluzionaria tecnologia.
I conducenti possono scegliere tra tre diversi stili per i display – “Classic”, “Sport” e “Progressive”, con la possibilità di selezionare le informazioni e le schermate in base alle loro esigenze individuali.
Il touchpad presente sul tunnel centrale, permette un controllo rapido e sicuro dell’infotainment, il parabrezza consente al guidatore una visibilità pressoché perfetta.

Nuova Mercedes-Benz Classe GMaggiore spazio
La nuova Mercedes-Benz Classe G è rivoluzionaria, anche pervia dello spazio  interno, ora non solo il guidatore ma anche il passeggero anteriore e quelli posteriori, godono di maggiore vivibilità. Questi in sintesi i dati:
Spazio per le gambe nella parte anteriore: +38 mm
Spazio per le gambe nella parte posteriore: +150 mm
Spalla anteriore: +38 mm
Spalla posteriore: +27 mm
Gomito davanti: +68 mm
Gomito sul retro mm: +56 mm
I sedili posteriori possono essere abbassati con un frazionamento 60/40 o totalmente reclinati, maggiore è il supporto laterale dei sedili anteriori. In presenza delle regolazioni elettriche, quello pilota e passeggero dispongono anche di memoria, mentre per i posteriori è previsto anche il riscaldamento.

Con il pacchetto Multicontour, la nuova Mercedes-Benz Classe G è dotata di sedili anteriori con funzione massaggio, climatizzata e con supporti lombari regolabili elettricamente per il guidatore e il passeggero anteriore. Il sostegno laterale degli schienali Multicontour sono attivi e comprendono camere d’aria integrate che si riempiono o si svuotano continuamente in base alla dinamica di guida, fornendo così un miglior supporto per le posizioni di seduta del guidatore e del passeggero anteriore offrendo più contenimento laterale durante la percorrenza in curva. durante le curve.

Maggiore agilità nella guida in off-road
Le specifiche tecniche della nuova Classe G non riguardano solo una maggiore stabilità e velocità nella guida in off-road, ma anche su strada. L’assale anteriore è stato completamente riprogettato, sono state migliorate le sospensioni, ora la Classe G presenta un diametro di sterzata maggiorato e nella guida in fuoristrada, resta ancora imbattibile.
Utilizzando un prototipo digitale, gli sviluppatori hanno simulato la durata di vita dei singoli componenti per scoprire in quali posti sarebbe stato possibile utilizzare materiali più leggeri: la dieta ha funzionato, la nuova Mercedes-Benz Classe G ha perso circa 170 kg!
I tecnici tedeschi durante le fasi di progettazione e sviluppo della nuova Classe G, hanno utilizzato un mix di materiali particolarmente leggeri e resistenti: dall’alluminio all’acciaio ad alta resistenza, nello stabilimento Austriaco di Magna Steyr, sono stati introdotti importanti novità nel processo produttivo.
Il telaio ora è notevolmente più rigido e residente grazie all’impiego di acciai a rigidità variabile, portiere, cofano motore e fiancate sono realizzate interamente in alluminio.
I montanti anteriori sono realizzati con acciai ad alta resistenza grazie alla loro funzione portante. Tuttavia, la minore massa non si traduce in una minore stabilità, al contrario, è stato possibile aumentare la rigidità torsionale del telaio, della scocca e dei supporti motore di circa il 55%, passando da un valore di 6537 a 10.162 Nm / gradi. Questo innovativo e tecnologico processo produttivo ha apportato notevoli benefici anche in termini di rumore, diminuendo notevolmente le vibrazioni durante la guida.

Nuove motorizzazioni
Verranno impiegate sulla nuova Mercedes-Benz Classe G , tutte le più recenti motorizzazioni presenti nella gamma del marchio tedesco, da segnalare l’introduzione della nuova G500 (consumo di carburante, combinato: 11,1 l / 100 km, emissioni di CO2: 263 g / km), versione spinta da un motore a benzina, un V8 da 4,0 litri, che grazie alla presenza del turbocompressore eroga una potenza massima di 310 kW (422 CV) e una coppia massima di 610 Nm da 2000 a 4750 giri / min.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Posts

A Roma e Milano, Alpine inaugura due centri esclusivi

Due centri esclusivi, due showroom dedicati alla bella e leggera Alpine , così nella sede di Via Tiburtina a Roma...

Motorizzazione ibrida plug-in per la futura e nuova Seat Leon

In casa Seat si lavora sulla Leon di prossima generazione, vettura che sarà il più grande balzo nel futuro per...

Le nuove officine mobili realizzate su base Tesla Model S

Una vera e propria officina mobile, così la Tesla Model S viene equipaggiata delle principali strumentazioni per intervenire in caso...

Ford aggiorna il suo pick-up F-150 Raptor con sospensioni adattive

Ford aggiorna il suo pick-up F-150 Raptor inserendo nel mostruoso veicolo i nuovi ammortizzatori FOX a controllo elettronico, un nuovo...

Motore V8 biturbo da oltre 500 CV per la nuova Audi S6

Trapianto di cuore nella casa dei quattro anelli perché si vocifera che la futura Audi S6 avrà lo stesso motore...

Pronta la nuova generazione della Porsche 911 Speedster

Arriva da Stoccarda e promette di continuare quella lunga stirpe di auto, prestazionali, belle e gloriose: la nuova Porsche 911...

Alta manualità per la speciale Honda Civic Type R Pickup Truck

Honda UK  ha presentato uno straordinario esempio di originalità: una Honda Civic Type R Pickup Truck perfettamente marciante e funzionate!!! Esattamente...

Aerodinamica record per la futura BMW Serie 3

Ad ogni azione corrisponde sempre una reazione, così in casa BMW ci si prepara al lancio della nuova Mercedes-Benz Classe...