La BMW M5 2018 punta sulle massime prestazioni grazie all’ M xDrive

BMW M5 2018La nuova BMW M5 2018 eleva la dinamica di guida, portandola in una nuova dimensione, grazie alle sue prestazioni esuberanti ed a una elettronica all’avanguardia.

Il debutto nella sesta generazione della berlina ad alte prestazioni è il nuovo sistema di trazione integrale M specifico M xDrive rendono la nuova M5 2018 ancora più veloce e divertente.

Questo sistema di trazione non solo consente alla nuova BMW M5 2018 di raggiungere nuovi livelli in termini di prestazioni pure, ma risulta anche valido e pratico nella guida di tutti i giorni, per via del suo equilibrio supremo in tutte le condizioni di guida.

Frank van Meel, presidente del consiglio di amministrazione della BMW M GmbH, spiega i vantaggi della tecnologia di trasmissione pionieristica a bordo della nuova BMW M5 2018: “Grazie a M xDrive, la nuova BMW M5 può essere guidata con estrema precisione sia in pista che in fuoristrada,ed è anche in grado di deliziare i piloti con una stabilità e controllabilità significativamente migliorata rispetto al modello precedente, anche quando si guida al limite in condizioni avverse, come sul bagnato o sulla neve “.

La capacità dell’auto di destreggiarsi tra l’utilizzo quotidiano da una parte e il puro piacere di guida e la superba prestazione della pista dall’altra è dovuta al controllo intelligente del sistema M xDrive.

BMW M5 2018Quando si accende il motore la nuova BMW M5 sarà in modalità trazione integrale (4WD) con Dynamic Stability Control (DSC) attivato. Il conducente è quindi in grado di variare le caratteristiche di maneggevolezza dell’M5 attivando varie modalità di dinamica di guida, tra cui una modalità di trazione posteriore senza DSC. In questa modalità 2WD, la nuova BMW M5 consente ai conducenti esperti di godere del puro piacere di guida.

Sotto il cofano della nuova BMW M5 c’è l’ultima e più avanzata versione del motore V8 da 4,4 litri con tecnologia M TwinPower Turbo. La potenza di 441 kW / 600 CV e la coppia massima di 750 Nm (553 lb-ft) promettono prestazioni formidabili. L’unità V8 twinturbo spinge la nuova M5 da 0 a 100 km / h (62 mph) in soli 3,4 secondi.

Presente anche la nuova trasmissione M Steptronic a otto rapporti con Drivelogic, che si unisce al sistema M xDrive per trasferire la potenza V8 Biturbo : su strada il risultato è quello di poter sfruttare al massimo tutta la cavalleria.

Il risultato di tutto ciò è che la nuova BMW M5 non è solo la più veloce di tutti i modelli M5 costruiti dal 1984, ma anche la più agile.

La trasmissione M Steptronic consente sia di utilizzare il cambio in modalità completamente automatica sia sequenziale.

BMW M5 2018Utilizzando il nuovo selettore di marce corte sulla consolle centrale della nuova BMW M5 o i comandi del cambio M sul volante, è possibile ottenere prestazioni esaltanti.

La trasmissione è stata progettata per una risposta istantanea, con cambi marcia fulminei nel classico stile M. La frizione di blocco del convertitore di coppia è già completamente innestata una volta che l’auto si è staccata.

La mappatura del cambio può essere modificata utilizzando l’interruttore Drivelogic sul selettore delle marce. La modalità Drivelogic 1 corrisponde a una guida efficiente. La modalità 2 si presta alla guida veloce con tempi di cambiata ridotti.

Drivelogic 3 è ottimizzato per la guida sportiva in pista grazie ai tempi di cambiata estremamente brevi. Chi preferisce cambiare marcia manualmente può anche scalare rapidamente più rapporti fino alla marcia più bassa, ad esempio quando si frena in curve strette.

Un radiatore dell’olio presente all’interno del comparto trasmissione, assicura un funzionamento impeccabile del cambio anche quando l’auto viene messa a dura prova, in pista.

I pneumatici montati di serie sulla BMW M5 2018 (275/40 R all’anteriore e 285/40 R 19 posteriore) sono stati appositamente realizzati.

Sono montati su cerchi in lega leggera a cinque razze Orbit lucido (anteriore 9.5 J x 19, posteriore 10.5 J x 19). Come optional sono disponibili cerchi da 20 pollici a sette razze  (anteriore: 275/35 R 20, posteriore: 285/35 R 20).

Gli pneumatici hanno codice ZR, per via della velocità massima di 305 km / h (189 mph) raggiunta dalla nuova BMW M5 con M Driver’s Package (versione standard: 250 km / h / 155 mph).

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recent Posts

Jaguar I-Type 3: il futuro delle competizioni!!!

Al Design Museum di Londra, Panasonic Jaguar Racing ha presentato la nuova I-TYPE 3 , la seconda generazione della vettura che...

Nasce a Torino l’esclusivo 777 Club

In collaborazione con il Museo Nazionale dell’Automobile e con Parco Valentino Salone Auto Torino, nasce il 777 Club di Noleggio...

Kia al Salone dell’Auto di Parigi punta sulla PROCEED

La nuova Kia PROCEED , la prima shooting brake targata Kia e destinata ad arricchire la famiglia CEED, unisce un...

Ferrari svela le esclusive Monza SP1 e Monza SP2

In occasione del Capital Markets Day sono state svelate le nuove Ferrari Monza SP1 e Monza SP2 : una serie...

Sicurezza per tutti con la nuova Honda CR-V

Debutta anche in Italia la quinta generazione della Honda CR-V , un SUV di successo. Lanciata sul mercato nel 1995,...

Potenza del turbo per la nuova BMW Z4

BMW ha una storia ricca di roadster che si sono distinte in quanto icone di puro piacere di guida. E...

Nuova Mercedes-AMG A 35 4Matic

Arriva la prima versione palestrata della nuova Mercedes-Benz Classe A W177 : si tratta di un modello che rappresenta la...

Nuova Lamborghini Huracán GT3 EVO

Lamborghini Squadra Corse presenta durante la tappa del Lamborghini Super Trofeo Europe al circuito del Nürburgring la nuova Huracán GT3...