Dalla nuova iX1 alla iX9: BMW punta sull’elettrificazione dei suoi modelli

BMW iX3 Un vero e proprio record, così come promesso ad inizio anno, il gruppo BMW ha consegnato nel solo 2017 più di 100 mila veicoli elettrificati.

La mobilità elettrica è un obiettivo raggiungibile per BMW, marchio che basando la sua strategia aziendale sul claim Number one > Next è riuscita a raggiungere un obiettivo ambizioso.

Entro il 2025 il marchio tedesco offrirà ben 25 modelli tra plug-in hybrid e totalmente elettrici, dopo la i3 e la i8, sono pronte al debutto la i9, la BMW iX1 e la iX9 .

Nel 2019 ci sarà il debutto commerciale della BMW i8 roadster, seguita da una mini completamente elettrica. Anche la BMW X3 si darà all’elettrico, mentre la tecnologia BMW iNext punterà alla mobilità elettrica grazia alla guida autonoma ed alla connettività interna.

La BMW i3 continua a cavalcare l’onda del successo, con vendite superiori rispetto al passato di circa il 25%, mentre la nuova Mini Cooper S E Contryman ALL4 rappresenta già, a livello mondiale, il 10 percento delle vendite di Mini Countryman in tutto il mondo.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *