Nuova Ford Fiesta: dalla ST-Line alla Vignale, dalla sportività al lusso!

Ford Fiesta ST-LineE’ sul mercato da oltre 41 anni, un nome fedele a sé stessa da sempre, un primato che non è secondario, perché vuol dire che Ford Fiesta è riuscita a percorrere quasi mezzo secolo, rimanendo coerente con il suo spirito iniziale, un’auto che si affianca ad altri due capitoli Ford, Mustang e Transit.

La Ford Fiesta appartiene alla nostra storia, un best seller nella sua categoria che  giunge all’ ottava generazione, dopo oltre un milione di unità consegnate: dal 1976 al 2017, arriva in un momento storico, dove una vettura non basta più a soddisfare le esigenze dei consumatori.

L’evoluzione dei segmenti sta spostando il baricentro dalle vetture di famiglia a quelle adatte ad ogni tipo di utilizzo.

Il downsizing delle dimensioni non ha sacrificato comfort, tecnologia e qualità, il continuo affinarsi delle esigenze dei consumatori ha comportato la creazione di più declinazioni di allestimenti.

La nuova Ford Fiesta è disponibile in quattro allestimenti: Titanium, ST-Line, Vignale ed Active.

La Titanium, si rivolge al cliente tradizionale, mentre la ST-Line punta alla massima sportività, verso una tipologia di clienti giovani che stufi della versione classica, si  avvicinano al nuovo prodotto, con un entusiasmo diverso.
L’allestimento Vignale, è una vera e propria new entry nel segmento B, in un periodo storico dove si punta alla massima praticità soprattutto nel medio raggio, il marchio generalista conquista sempre più fette di mercato: questo nuovo allestimento garantisce una sorta di esclusività, un vestito molto diverso dalla Titanium, molto più ricco.

Ford Fiesta Active in un mercato che va sempre più verso la caratterizzazione di modelli crossover, rappresenta un’altra ciliegina sulla torta di Casa dell’Ovale Blu.

Ford Fiesta ST-LineFord Fiesta ST-Line
La Festa ST-Line ha un suo preciso target, oltre ad una ben precisa connotazione estetica (minigonne, assetto ribassato di un centimetro, frontale con ampie prese d’aria), presenta un alleggerimento di 15 kg, proprio per sottolineare la sua marcata vocazione al divertimento alla guida. La sua ispirazione racing è palese, la nuova Fiesta ST-Line vanta un telaio ribassato, barre antirollio alleggerite, un coefficiente di penetrazione aerodinamico più basso e ben 15 kg in meno rispetto alla Titanium.

Ford Fiesta Vignale
Ha un aspetto lussuosa e contenuti da vera ammiraglia, la nuova Ford Fiesta Vignale , si caratterizza per i cerchi in lega da 17 pollici, per le finiture parzialmente in pelle, dal tatto agli odori, questa versione è dedicata ai clienti particolarmente esigenti. Di serie, ci sono anche diversi dispositivi di sicurezza, dal Lane Keepin System, al limitatore di velocità di 6 airbag.

Motorizzazioni
Sulla nuova Ford Fiesta sono disponibili sei motorizzazioni benzina e due a gasolio, la ST-Line parte da un minimo di 85 cavalli per le versioni a gasoli e 100 per quelle a benzina.

Ford Fiesta ST-LineTecnologia
La nuova Ford Fiesta è la piccola della casa dell’Ovale Blu più equipaggiata di sempre, il SYNC giunge alla sua terza generazione, comprendendo i comandi vocali, con un schermo touchscreen da 6,5 ed otto pollici ed offre una connettività con gli smartphone senza precedenti. L’ Emergency Assist è di serie.
Dotata di 3 radar, 12 sensori, fino ai 300 metri la nuova Fiesta riesce a capire cosa sta accadendo, predisponendosi in caso di emergenza o di mancata reazione del pilota (Front View Camera Real View Camera): l’ Adaptive Cruise Control, Traffic Sign Recognition, Lane Keeping System, Pre Collision with Pedestrian Detection, Active Park Assist, Drive Alert System, BLIS, Keyless Start, Keyless Entry, Door Edge Protector.

Prova su strada – Ford Fiesta ST-Line – Vignale
Una vera e propria rivelazione, la nostra prova su strada della nuova Ford Fiesta ST-Line ci ha svelato il carattere sportivo di una piccola che da sempre ha di suo, fascino e tecnologia.
Il tre cilindri EcoBoost da un litro di cilindrata, turbocompresso, sulla Fiesta ST-Line oggetto del nostro test drive, era il 140 cavalli, un motore perfetto, per fluidità di erogazione, potenza e coppia.
Riprende sin dai bassi regimi con una facilità disarmante, per poi arrivare alle zone alte del contagiri con incredibile progressione, le prime tre marce sono relativamente corte, la quarta è perfetta per raggiungere velocità elevate, quinta e sesta lunghe ma sufficienti a permettere sorpassi agevoli e sicuri.
Il sound di questa versione è coinvolgente, l’assetto ribassato di 1 centimetro rispetto alla versione Titanium, mostra tutta la sua valenza nei curvoni veloci, ottima la stabilità così come la tenuta di strada.
La Fiesta ST-Line 140 cavalli è il giusto compromesso tra chi cerca prestazioni e consumi ridotti.

Saliamo a bordo della nuova Fiesta Vignale, un eleganza ed un lusso sconosciuto a molte vetture appartenenti al segmento B, la pelle riveste sedili e plancia, il tetto panoramico dona all’abitacolo luminosità, la quantità di accessori presenti a bordo, è impressionante.
Sembra una piccola ammiraglia, tanto è la cura per i particolari, la Fiesta Vignale è una vera e propria perla, destinata a conquistare un pubblico esigente ed attento allo stile ed ai contenuti.

“L’entusiamo è alla base di tutti i progressi” – Henry Ford

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *