Anima ribelle per la nuova Lotus Exige Cup 430

Lotus Exige Cup 430La nuova Lotus Exige Cup 430 è l’anima più ribelle e selvaggia del marchio inglese, una sportiva pura, una due posti che non ama compromessi!

Con la Exige Cup 430 , Lotus introduce nuovamente in gamma un’auto dalle prestazioni elevatissime, destinato ad un utilizzo in pista, merito della nuova turbina e di una aerodinamica completamente rivista.

Il suo motore rispetto alla Exige Cup 380 , eroga 55 cavalli in più, una potenza superiore così del 15%, il tutto con una deportanza maggiore del 24%!

Pesa solo 1.059 chili, 12 in meno rispetto alla sorella minore, per un rapporto peso potenza di 407 cavalli per tonnellata!

La Lotus Exige Cup 430 ha una potenza massima di 430 cavalli a 7.000 giri al minuto, con una coppia massima di 440 Nm disponibile a partire dai 4.000 giri al minuto, per uno 0-100 km/h in soli 3,2 secondi ed una velocità massima pari a 290 km/h!

Un frontale totalmente inedito con ampie prese d’aria, leggeri condotti in fibra di carbonio convogliano aria verso il radiatore, al posteriore, una grossa ala, garantisce trazione alle alte velocità.

Secondo quanto affermato dai tecnici Lotus, per fascia di prezzo, la Exige Cup 430 , in pista non ha rivali, così come su strada, per efficacia, tempo sul giro e divertimento alla guida!

Per quanto concerne i pneumatici, è nuovamente la Michelin a fornire le “scarpe giuste”: i Pilot Sport Cup2 nella misura 215/45 ZR17 all’anteriore e 285/30 ZR18 al posteriore, su cerchi forgiati bruniti, assicurano la giusta aderenza.

Per i freni, delle pinze freno AP Racing con fori a J assicurano spazi di arresto incredibili ed una notevole resistenza all’affaticamento grazie al loro design e conformazione.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *