460 cavalli e 1200 esemplari per la nuova BMW M3 CS

BMW M3 CS, m3 csDalla Germania arriva un altro mostro sacro sulle quattro ruote, un missile prodotto in edizione limitata: la nuova BMW M3 CS .

Ha un look sportivissimo e continua la tradizione delle serie speciali M, lanciata nel lontano 1988, con la E30 M3 Evolution: la nuova BMW M3 CS è una berlina ad altissime prestazioni che coniuga dinamicità e praticità per un utilizzo quotidiano.

Il suo cuore è un 3 litri da 460 cavalli, esattamente 10 in più rispetto alla sorella M: la M3 CS brucia i 100 km/h con partenza da fermo in soli 3,9 secondi, fermando la sua corsa verso il fondo scala del tachimetro a 280 km/h (pacchetto M Driver).

Due turbocompressori, sistema di rasatura variabile Double Vanos, un sei cilindri in lina che mostra anche consumi relativamente contenuti, circa 8,3 litri per 100 chilometri, con emissioni di CO2 pari a 194 grammi.

Il nuovo pulsante di accensione, rosso, è solo l’inizio di una colonna sonore che accompagna il pilota in ogni sua emozione, dai quattro possenti tubi di scarico, la melodia è da cardiopalmo.

Di serie la nuova BMW M3 CS ha un cambio automatico doppia frizione a sette rapporti, un M DCT, con raffreddamento separato dell’olio: le cambiate avvengono in frazioni di secondo, senza interruzione della potenza.

La M3 CS monta di serie, le sospensioni Adaptive M, per una risposta ottimale della vettura, su strada ed in pista.

Continua il binomio, anche su questa sportivissima, BMW – Michelin, così troviamo delle Michelin Pilot Sport Cup2 da 265/35 R19 all’avantreno e 285/30 ZR20 al posteriore, il disegno dei cerchi, come da tradizione, è esclusivo per questa versione.

Internamente ampio è l’utilizzo di Alcantara, pelle e fibra di carbonio, l’impianto audio è un Harman Pardon, il clima è automatico ed è presente l’avanzato sistema BMW Navigation.

Le ordinazioni partiranno da Gennaio 2018 circa 1.200 unità, la prima BMW M3 CS sarà costruita da Marzo 2018, prezzo ancora da definire.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *