Opel Crossland X 1.6 120 CV Innovation: più che un semplice crossover!

Opel Crossland X 1.6 120 CV InnovationHa un aspetto decisamente gradevole, di fatto in listino sostituisce la poliedrica Meriva, la nuova Opel Crossland X è più che un semplice crossover perché si adatta a soddisfare, con grande merito, ogni compito, da quello quotidiano (semplice percorso casa – ufficio) alle gite extraurbane del fine settimana, dove grazie alla sua altezza da terra, riesce a disimpegnarsi anche su percorsi non alla portata di tutte.

Abbiamo testato la nuova Opel Crossland X 120 CV Innovation,  su asfalto e terreno ed il nostro giudizio complessivo, è più che positivo, con una nota di merito per i consumi.

Look da crossover urbano
E’ lunga 4,21 metri, larga 1,77 con un’altezza di 1,61 metri, ha un passo di 260 centimetri ed un peso in ordine di marcia che supera di poco i 1.200 kg, la nuova Opel Crossland X ha dimensioni contenute e conserva nella sua sobrietà, un aspetto elegante e moderno, grazie ad un frontale dominato dall’imponente mascherina Opel, con la doppia ala di dimensioni ragguardevoli, ed i tecnologici fari a LED.
Interessante il contrasto tra la vernice della carrozzeria e la parte inferiore in plastica scura, motivo che ritroveremo sui passaruota, bandelle sottoporta e paraurti posteriore, quest’ultimo arricchito da una ulteriore protezione.
I cerchi da 17 pollici presenti sull’esemplare in prova, danno un ulteriore contributo ad una linea moderna e dinamica, così come la doppia verniciatura: il tetto, calotte specchi e montanti scuri slanciano ulteriormente l’aspetto della Crossland X .

opel,opel crossland x,crossland xSicurezza attiva
Dispone di tutta la più moderna tecnologia in tema di sicurezza attiva, così sulla nuova Opel Crossland X Innovation sono presenti il sistema di Allerta Incidente con frenata automatica e rilevamento pedoni, l’assistente automatico al parcheggio, la telecamera a 360 gradi ed il cruise control attivo con funzione di arresto.
Utile anche il sistema di allerta guidatore in caso di rilevamento stanchezza: dapprima con un messaggio visivo successivamente con un allert sonoro, questo dispositivo è attivo a velocità superiori ai 65 km/h.
Belli da vedere ed utilissimi nella guida, sono i fari con tecnologia AFL: sono adattivi ed hanno una potenza luminosa superiore del 20% rispetto a quelli alogeni, la loro luce bianca li rende particolarmente utili nella guida notturna.
Immancabile come su tutte le moderne Opel è il servizio Opel OnStar, l’assistente 24h su 24 che assicura al guidatore, sempre un pronto e veloce angelo custode in tutte le sue richieste, dall’assistenza in caso di avari e guasto del veicolo, alle informazioni su alberghi e ristoranti.

Opel Crossland X 1.6 120 CV InnovationProva su strada
Un quattro cilindri in linea, un sedici valvole, Turbodiesel, da 120 cavalli e 300 Nm di coppia massima disponibili a partire dai 1.750 giri al minuto, l’ Opel Crossland X 120 CV Innovation, oggetto del nostro test drive, dimostra una certa agilità, garantendo medie autostradali interessanti.
Grazie ad un peso contenuto, i 120 cavalli del millesei Turbodiesel, assicurano sempre facili disimpegni soprattutto in fase di sorpasso.  i
Il cambio a sei marce, permette di abbattere notevolmente i consumi, con una quinta e sesta particolarmente lunghe.
Ottimo per fluidità di funzionamento, il quattro cilindri ha una voce discreta che in autostrada diventa pressoché impercettibile. Buona l’aerodinamica, da rilevare il rumore di rotolamento dei pneumatici su asfalto non perfettamente liscio.
Stabile, la nuova Opel Crossland X , ha un rollio moderato, con un assetto morbido che persino sullo sterrato, riesce a garantire un discreto comfort.
Ottima la posizione di guida, comandi e volante perfettamente disposti, la strumentazione è perfettamente visibile anche in condizione di luce critica, così come il sistema di infotainment.
Per il capitolo consumi, abbiamo registrato una media di 16 km al litro, segno della grande efficienza del propulsore e dell’ottima aerodinamica.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *