Record di vendite nel 2017 per Kia Motors Europe

Kia Motors si avvia a raggiungere un ulteriore primato di vendite in Europa nel 2017 dopo aver registrato nel terzo trimestre il miglior risultato della sua storia.

Secondo i dati comunicati dalla ACEA (European Automobile Manufacturers’ Association) le vendite europee di Kia hanno raggiunto nei primi tre trimestri il totale di 364.924 unità, con una crescita dell’8,1% rispetto all’anno precedente.

Contestualmente la penetrazione del marchio, Kia in Europa ha raggiunto la quota del 3%, in salita rispetto al 2,9% registrato nello stesso periodo del 2016.

Nel trimestre luglio-settembre sono state vendute 113.452 vetture, in crescita del 5% rispetto allo stesso trimestre del 2016, stabilendo così un nuovo primato in Europa.

Il Chief Operating Officer di Kia Motors Europe, Michael Cole, ha così commentato i nuovi risultati:

“I nuovi modelli introdotti fino ad oggi sul mercato hanno dato un contributo importante alla nostra crescita; voglio sottolineare il successo nelle nuove versioni “eco-friendly” che hanno praticamente quadruplicato le nostre vendite in questo settore.
Sia i modelli ibridi sia quelli elettrici hanno influito positivamente i risultati commerciali e Kia ha in programma di intensificare ulteriormente l’offerta di motorizzazioni alternative nei prossimi anni.
Novità importanti nella nostra gamma, come Rio e Picanto, hanno superato le performance dei loro predecessori e la prossima introduzione della “gran turismo” Stinger e della urban crossover Stonic aggiungeranno volumi di vendita e ulteriore appeal alla nostra offerta”.

Cresce il peso dei modelli ibridi ed elettrici
Nel corso di quest’anno le vendite di modelli a motorizzazione totalmente elettrica o ibrida (termica-elettrica) hanno raggiunto le 30.244 unità, contro le 7.868 del corrispondente periodo del 2016.
Un volume quadruplicato che fa del settore dei modelli ibridi ed plug-in Hybrid quello dove Kia è cresciuta di più in Europa.

Il crossover ibrido Niro ha superato le 24.000 unità vendute, risultando così il quinto fra i modelli più venduti in Europa (dopo Picanto, Rio, Sportage e la gamma cee’d).
L’arrivo in settembre della nuova versione plug-in hybrid ha aggiunto alle doti estetiche e alla funzionalità del modello base il valore aggiunto delle ridottissime emissioni di CO2, certificate a soli 29 gr/km.

Nella gamma dei modelli “green” figurano anche la nuova Optima Plug-in Hybrid nelle versioni berlina (570 vendute nei nove mesi) e Sportswagon (1.179), mentre la Soul EV. è passata nello stesso periodo dai 3.387 esemplari venduti nei nove mesi del 2016 agli attuali 3.818, che portano la versione elettrica a rappresentare ben il 40% delle vendite totali di Soul in Europa.

I due modelli compatti presentati all’inizio dell’anno, la nuova Rio e la nuova Picanto, hanno superato i risultati delle generazioni precedenti; tanto che le vendite di Rio sono arrivate a 58.931 unità, in crescita dell’11,8%, e quelle di Picanto a 49.739 unità, in crescita del 16,7%.

La gamma Optima ha beneficiato dell’arrivo della versione Sportswagon, delle versioni GT e delle nuove motorizzazioni, con il risultato di un totale di 13.205 vendite, più del doppio rispetto ai primi tre trimestri del 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *