Consenso sui Cookie e Privacy

Menu

TORM 8°GP: Fracci torna a vincere ed è a quattro punti!

Che gara, che TORM! Trenta piloti in tre secondi, tra il primo e l’ultimo della Champions solamente un secondo e mezzo, Fiorenzo Palli che rimonta dalla coda della top class fino alla seconda piazza limitando i danni, un Francesco Fracci nella sua miglior forma del 2017…

Una tappa incredibile ha caratterizzato il Trofeo Ohvale Rental Master in quel del Sagittario, per il secondo dei tre appuntamenti giocati in “casa” dalla DemoRace e da tutti i piloti che, nonostante le temperature poco clementi, hanno preferito il bollente tarmac della pista alla (più allettante) tranquillità della spiaggia. Non da meno il pubblico, con un centinaio di spettatori a tifare i loro beniamini. Vediamo cosa è successo in questa mezza giornata di bollente passione!

Champions: Francesco Fracci
Ci vorrebbe un video, con le parole diventa difficile esprimere la gara che hanno inscenato quei due folli di Fracci e Palli. Il primo ha risposto colpo su colpo agli attacchi di Patrizio Perugini, che non ha potuto concretizzare l’ottima prestazione a causa di una scivolata nella seconda parte della gara. Ma se Fiorenzo Palli non fosse partito così indietro, certamente la lotta non sarebbe stata a due: le qualifiche un po’ incolori dell’attuale capolista hanno sicuramente reso difficile ed entusiasmante la “remuntada” che Fiorenzo ha magistralmente condotto, portandosi fino alla seconda posizione. Per la terza piazza, il poker composto da Lombrici, Pagnotta, Grossi e Di Placido non ha certo deluso, con Giorgio che l’ha spuntata sugli altri per il terzo gradino del podio. Altro che “bravi”, qui scatta il “bis”!

Expert: Matteo Ciangola
Matteo non è certo l’ultimo arrivato: anche se ha ancora poca esperienza sulle Ohvale, ha sfruttato quest’occasione come allenamento per la Coppa Italia, dove corre con la Tremme Corse e dove tornerà a girare in occasione della tappa del 27 agosto in quel dello splendido Mugello. Dietro di lui, Gianni Serrone si è confermato altrettanto in forma con un best lap di solo tre decimi più lento di Matteo, ma è l’1’11”668 di Alessandro Rossi il miglior giro in gara per la categoria Expert, che non a caso si è portato a casa l’ultimo gradino del podio.

AMA: Fabiano Fortunato
Tre Light hanno monopolizzato l’ultimo podio disponibile della giornata, anche grazie all’incidente che ha visto protagonisti Isopo e Mariella, fino all’ultimo giro in lotta serratissima per la seconda piazza. Purtroppo il confronto è terminato nelle vie di fuga, regalando la seconda piazza a Daniele Cinelli e la terza a Niccolò Parissi, che però hanno lottato altrettanto duramente per tutta la gara. Il vincitore? Neanche a dirlo: Fabiano Fortunato!

Per peso: Grossi, Fracci e Palli
Non si è accontentato di vincere la 160 Over del TOP, Stefano Grossi vuole tutto. È suo di diritto il gradino più alto del podio della categoria “Heavy” (oltre al best lap assoluto della giornata), seguito da Pianozza e da Marano. Per la Light è il vincitore della giornata a conquistare la vetta, con Fracci davanti a Di Placido e Perugini. Lo sforzo della rimonta di Palli viene premiato con la vittoria in categoria Medium, seguito da Pagnotta e Lombrici.
Da Latina è tutto, appuntamento a Iscaro (BN) per la prossima del TORM e per la prima della WinterRace per i privati in possesso di Ohvale, Pitbike e Minimotard, il 17 settembre!

a cura di Alex Dibisceglia
Ufficio stampa TORM
info@demorace.it
www.demorace.it

ReporTMotori TV

Newsletter

ReportMotori Magazine