Audi Sport Performance Parts per Audi TT RS

«Con gli accessori Audi Sport Performance Parts avvieremo un nuovo settore commerciale», ha dichiarato Stephan Winkelmann, Amministratore Delegato di Audi Sport GmbH. «In tutti i componenti che offriamo si cela il nostro patrimonio di competenze, frutto dei numerosissimi anni dedicati alla costruzione di vetture sportive. Oltretutto, abbiamo saputo incorporare il nostro know-how relativo agli sport motoristici, che rimangono ancora oggi il miglior campo di prova per la produzione di modelli di serie.»

Il lancio del programma di retrofit, che avverrà a fine estate 2017 in Germania e in altri mercati, sarà inizialmente limitato agli attuali modelli Audi R8 e Audi TT RS .

Ulteriori gamme di modelli saranno gradualmente aggiunte in futuro. Gli accessori Audi Sport Performance Parts coprono al momento quattro aree: telaio, impianto di scarico, esterno e interni.

Per quanto riguarda il telaio, l’offerta include pastiglie sportive per i freni, ancora più potenti e durature delle pastiglie di serie, disponibili sia per i dischi in acciaio che per i freni in ceramica opzionali. Le piastre di supporto sono verniciate in un brillante colore rosso e nella Audi R8 sono realizzate in titanio ultraleggero. In questo modo, Audi R8 risulta complessivamente più leggera.

Per Audi TT RS sono invece disponibili dischi freno in acciaio composti da più parti avvitati all’assale anteriore. In più, per Audi TT , TTS e TT RS sono disponibili diversi kit per il raffreddamento freni, che contribuiscono ad ottenere una prestazione frenante ancora più efficace per questi modelli sportivi compatti.

Per i modelli Audi TT e per entrambe le varianti Audi R8 sono disponibili sospensioni regolabili a due o tre vie. Anche i cerchi neri da 20 pollici fresati – disponibili per tutti i modelli R8 e TT – sono mutuati direttamente dalle competizioni. Su Audi TT si risparmiano fino a 7,2 chilogrammi di peso.

I relativi pneumatici sportivi sono disponibili nei formati 245/30 R20 (R8, anteriori) e 305/30 R20 (R8, posteriori); per Audi TT le misure sono di 255/30 R20 per tutte le ruote. Per le TT Coupé con trazione «quattro» il programma di retrofit comprende inoltre un rinforzo della traversa sull’assale posteriore, che migliora la rigidità e permette di eseguire manovre ancora più precise. I proprietari di Audi TT RS possono inoltre decidere di far aumentare la velocità massima della propria auto fino a 280 km/h.

Lo specialista degli impianti di scarico Akrapovic ha concepito appositamente per Audi TTS e Audi TT RS un silenziatore del terminale di scarico posteriore in titanio estremamente leggero che conferiscono un sound deciso e riconoscibile.

L’offerta più spettacolare tra gli accessori Audi Sport Performance Parts è senz’altro rappresentata dai kit aerodinamici, che sono stati sviluppati nella galleria del vento Audi. Su Audi R8, come anche su Audi TT, è possibile rendere piùà marcate le prese d’aria anteriori, così come i longheronii e del diffusore. Tali componenti migliorano inoltre notevolmente la deportanza: su Audi R8 corrisponde a 250 kg ad una velocità di 330 km/h, con un aumento di oltre 100 kg. Tale effetto è ancora più evidente a una velocità di 150 km/h: grazie al kit aerodinamico, infatti, a tale velocità, la pressione verticale raddoppia fino a 52 kg. In aggiunta, sulla parte anteriore sono presenti anche uno splitter e dei flic, più un ampio alettone posteriore fisso. Per Audi TT è inoltre disponibile un cofano anteriore disegnato per far defluire l’aria. Per Audi R8 tutti i componenti sono realizzati in materiale sintetico rinforzato con fibra di carbonio (CFRP), mentre per Audi TT sono realizzati in CFRP e materiale plastico; ognuno di essi presenta il logo Audi Sport.

Accattivanti elementi per l’abitacolo completano infine il programma. Sia per Audi R8 sia per Audi TT è disponibile il volante sportivo sagomato multifunzionale plus; la sua corona rivestita in Alcantara è caratterizzata da una marcatura di colore rosso a ore 12. Per i modelli dotati di cambio S tronic a sette marce sono disponibili a richiesta i paddle in fibra di carbonio. Audi Sport ha inoltre sviluppato appositamente per il modello TT un telaio a croce, anch’esso in fibra di carbonio CFRP, che sostituisce il divano posteriore, diminuendo il peso complessivo di circa 20 kg e migliorando la rigidità torsionale. Ciò apporta notevoli vantaggi in termini di manovrabilità, specialmente nelle curve percorse ad alta velocità.

  1. Alle concessionarie Audi e all’Audi Sport Italia non ne sanno assolutamente nulla. Come si spiega? Felice Cesarino, cliente Audi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Recent Posts

Elettrificazione per la nuova Kia Sportage model year 2019

Kia Motors ha rivelato il nuovo model year 2019 della sua Sportage . La nuova Kia Sportage 2019 introduce sul mercato...

Motore V6 turbocompresso per la nuova Toyota Supra

L'imminente e nuova Toyota Supra potrebbe avere una potenza massima di 390 cavalli e pesare poco più di 1500 kg!!!...

Estetica retrò per la potente ed originale Eadon Green Zeclat

La Eadon Green ha mostrato il suo modello più sportivo, la  Zeclat , al Goodwood Festival of Speed. La Eadon...

Marc Marquez vince al Sachsenting ed entra nella storia

Scacco matto per Marc Marquez e la sua Honda RC213V al Sachsenring: il pilota spagnolo sale sul gradino più alto...

Dani Pedrosa annuncia il suo definitivo ritiro dalle corse

Una delle possibili scelte, continuare con un Team satellite o abbandonare le corse da Campione, Dani Pedrosa ha scelto la...

Maserati presenta la nuova Levante GTS e Trofeo a Goodwood

La cornice perfetta per presentare due vetture particolarmente potenti ed efficaci su strada, alla 25esima edizione del Goodwood Festival of...

Lotus presenta due versioni speciali a Goodwood

Lontane dall'essere solo per delle auto dimostrative, la Lotus Exige Type 49 e  Lotus 79 Celebration sono state realizzate dalla...

Maurizio Zaccaria è il nuovo Direttore smart e Innovative sales Italia

Forte di un bagaglio di esperienze lungo e ricco di successi, a succedere a Lucio Tropea nella direzione smart è...