Porsche 911 GTS con pneumatici Michelin Pilot Sport 4S e Sport Cup2: il verdetto di Misano!

porsche,porsche 911,porsche 911 gts,911 gts,michelin,michelin pilot sport cup2,michelin pilot sport 4sEntusiasma gli animi dei piloti, una “scarpa” stradale ma con caratteristiche tali da esser pregevole anche in pista: siamo presenti sul circuito di Misano Adriatico per un test a dir poco interessante, proveremo in pista la nuova Porsche 911 GTS dapprima con le nuove Michelin Pilot Sport 4S e successivamente con le sportivissime Sport Cup2 .

La nuova Porsche 911GTS è il giusto anello di congiunzione tra la 911 S e la Turbo, una sportivissima capace di prestazioni incredibili, grazie ad un equilibrio perfetto tra telaio, sospensioni e motore.

Era il 1963 quando Ferdinand Porsche, non trovando sul mercato la sua auto ideale, decise di costruirsela con le proprie forze!
Sono trascorsi oltre cinquanta anni, ed il 70% delle vetture prodotte e marchiate Porsche è ancora in circolazione.

Auto che hanno un’anima e che ancora una volta, grazie alla tecnologia ed allo stile del marchio tedesco, continuano a far sognare.

Nel 1963 la 904 GTS aveva una potenza massima di 198 cavalli, oggi la 911 GTS ha 450 cavalli ed una velocità massima che supera abbondantemente i 300 km/h!

porsche,porsche 911,porsche 911 gts,911 gts,michelin,michelin pilot sport cup2,michelin pilot sport 4sMisano World Circuit Marco Simoncelli
Misano è un tracciato che fu disegnato dall’Ingegner Cavatuzzi sotto i consigli di Enzo Ferrari : nel 1972, questo circuito fu ufficialmente inaugurato e pronto ad ospitare Gran Premi Motociclistici Internazionali (MotoGP).

Lungo 4,060 chilometri, il Misano World Circuit Marco Simoncelli è una pista molto tecnica, una location perfetta per provare in sicurezza, la nuova Porsche 911 GTS ed i pneumatici Michelin Pilot Sport 4S e Pilot Sport Cup2 .

Porsche 911 GTS: un turbo che si comporta come un aspirato!
Ha un look vincente, del resto la base è quella della bellissima Porsche 911, resa ancora più cattiva però da diversi particolari sportivi: cerchi neri con dado centrale, passaruota posteriori maggiorati di 40 millimetri anche sulla Carrera 2 GTS, doppio scarico posteriore sportivo in nero satinato, spoiler posteriore con escursione maggiorata.
Cuore della nuova Porsche 911 GTS è il conosciuto 6 cilindri biturbo da 450 cavalli, un motore capace di salire su di giri con una facilità impressionante, grazie alla coppia di 550 Nm disponibile tra i 2.150 ed i 5.000 giri al minuto.
Potenza ma anche tecnica, la nuova 911 GTS è equipaggiata con cerchi da 20 con pneumatici anteriore Michelin Pilot Sport 4S da 245/35 ZR20 (9 pollici) all’anteriore ed al posteriori da 305/30 ZR20 (12 pollici). L’assetto ribassato con PASM (20 millimetri Coupé, 10 millimetri Targa e Cabrio), i dischi freni maggiorati da 350 millimetri all’anteriore e le pinze in alluminio a sei pistoncini, completano un equipaggiamento particolarmente ricco e sportivo.

Le versioni da noi provate in pista erano dotate anche dell’asse posteriore sterzante e del PDCC, il controllo elettronico del rollio.

porsche,porsche 911,porsche 911 gts,911 gts,michelin,michelin pilot sport cup2,michelin pilot sport 4sMichelin Pilot Sport 4S
I nuovi pneumatici Michelin Pilot Sport 4S rappresentano quanto di più sportivo e prestazionale si possa chiedere ad un pneumatico stradale, una copertura che nasce per un impiego all’80% stradale ed al 20 % in pista.

Grazie all’unione di diversi elementi, il battistrada del nuovo Michelin Pilot Sport 4S ha ereditato tutti gli aspetti positivi del suo predecessore in quanto a durata e performance.

L’utilizzo dell’Aramide, unitamente al Nylon, permette alla tela del Pilot Sport 4S di trasmettere con estrema immediatezza al pilota, le variazioni di deriva del pneumatico!
L’Aramide è cinque volte più resistente e flessibile dell’acciaio!
Nei test su asciutto, il PS4S non teme confronti, vincendo con un buon margine anche sul nuovo Pirelli PZero .

Disponibile in ben 41 misure, dai 19 ai 22 pollici, il Michelin Pilot Sport 4S si è rivelato in pista, una scelta vincente!

Maggiori info al riguardo le trovate qui, nel nostro articolo sulla prova della Michelin Pilot Sport 4S sul circuito Ricardo Tormo di Valencia: “Michelin Pilot Sport 4S: massime prestazioni su bagnato ed asciutto

porsche,porsche 911,porsche 911 gts,911 gts,michelin,michelin pilot sport cup2,michelin pilot sport 4sMichelin Pilot Sport Cup2
Ha una mescola che nasce dall’esperienza maturata nella massime competizioni sportive, il Michelin Pilot Sport Cup2 utilizza la tecnologia Bi-Mescola, ovvero l’impiego di due differenti tipologie di gomma per la parte interna ed esterna del battistrada, allo scopo di fornire maggior aderenza in curva ed una maggiore durata.

Nella parte esterna, il Michelin Pilot Sport Cup2 utilizza un elastomero che presenta una elevata massa molecolare la cui rigidezza permette di ottenere sull’asciutto ed in curva, una aderenza elevatissima, mentre per la parte interna, l’elastomero rigido consente grip e conseguentemente guidabilità.

Sul Michelin Pilot Sport Cup2, l’impiego dell’Aramide, fibra presente anche sul Pilot Sport 4S, consente di ottenere un pneumatico leggero ma al tempo stesso rigido e resistente.
La cintura della gomma è collocata nella parte alta del pneumatico, garantendo così, una dissipazione perfettamente controllata della forza centrifuga.

Michelin dichiara per questo tipo di pneumatico, un utilizzo del 20% stradale ed 80% pista!

Innovativa è anche la parte bassa del pneumatico, del 10% più larga rispetto ad un analogo pneumatico sportivo.

La nostra prova in pista
Conferenza stampa, brevi nozioni sulla corretta posizione di guida da tenere, sulle traiettorie e su come utilizzare correttamente freni e sterzo in caso di sovra e sottosterzo e si parte, gli istruttori del Porsche Driving Experience, hanno in “affidamento”, 3 giornalisti.
Ognuno di noi effettuerà diversi giri in pista, alternando non solo istruttore ma anche auto: Carrera 2 e Carrera 4 entrambe GTS.
La prima parte della giornata riguarderà l’abbinamento Porsche 911 GTS e pneumatici Michelin Pilot Sport 4S, mentre subito dopo pranzo, proveremo i Pilot Sport Cup2.

A bordo della Porsche 911 GTS, complice anche un team di istruttori, tanto professionali quanto appassionati ed intenti a migliorare le nostre performance in pista, si respira aria di performance pure, complice, un sound cupo, cattivo, coinvolgente.
Eentriamo in pista, compiendo un primo giro di “riscaldamento” per poi aumentare ritmo e velocità.
La Porsche 911 GTS ha un motore che sembra lontano anni luce dai vecchi turbo: una schiena impressionante, hai potenza praticamente da subito senza alcun ritardo di risposta del turbo. Le Michelin Pilot Sport 4S, pur essendo dei pneumatici stradali, hanno un’aderenza incredibile, mostrano un mordente perfetto, dando sin nell’immediato, feeling e sincerità al pilota. Il binomio vettura/pneumatici è sensazionale, giro dopo giro, i tempi si abbassano, ed il nostro divertimento aumenta proporzionalmente con l’incremento di velocità di inserimento curva e ritardo di frenata.
Per esser un cocktail (vettura + pneumatici ) pensato per dare sicurezza e divertimento su strada, il risultato è impressionante.
Tempi sul giro e velocità in rettilineo e nel curvone veloce, sono da cardiopalmo!

Analizziamo la telemetria, una dash ca, presente all’interno della vettura ci permette di analizzare non solo il nostro tempo sul giro ma anche i punti di staccata e i margini di miglioramento.

Breve briefing prima di entrare nuovamente in pista, questa volta con i Pilot Sport Cup2 …
Gli istruttori del Porsche Driving Experience, ci danno le giuste diritte per continuare a divertirci e…andare più forti.
Per ciò che ci riguarda, il loro suggerimento è di frenare ancora più decisi e sfruttare appieno la pista e la traiettoria.

Ora il binomio Porsche 911 GTS e Michelin Pilot Sport Cup2 è quanto di più appagante un pilota smaliziato possa ricercare e desiderare, sul circuito di Misano!
I Pilot Sport Cup2 , pur essendo delle calzature non proprio nuovissime (sono state introdotte sul mercato circa 4 anni fa), hanno un grip eccezionale. Rispetto al fratello stradale P4S, hanno un deriva ancora più ridotta, un mordente che li rende precisi soprattutto in uscita di curva, quando pensi che sei al limite, ed in pratica la 911 GTS ed i Pilot Sport Cup2 sono al 50% del loro lavoro!
Velocissimi nella risposta, il sottosterzo diminuisce nettamente con i Michelin Pilot Sport Cup2 e i tempi sul giro si abbassano di circa due secondi!

Una giornata di quelle indimenticabili, una conferma che lo storico binomio Porsche / Michelin, continua ancora oggi a risultare vincente!

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *