Nuova Citroen C3 EAT6 1.2 PureTech 110CV: egocentrica ed automatica

citroen,citroen c3,c3 eat6,citroen c3 eat6 puretechUn’auto dal carattere forte e deciso, una vettura tecnologica, che non passa inosservata, la nuova Citroen C3 EAT6 1.2 PureTech 110CV e 205 Nm di coppia massima, nell’allestimento SHINE, è la protagonista del nostro test drive.

L’utilizzo degli Air Pump di serie sulla nuova Citroen C3 EAT6 1.2 PureTech da 110CV, le conferiscono un aspetto eccentrico e molto giovanile.

Le sue linee arrotondate rappresentano una decisa rottura con la generazione precedente, il frontale è più aggressivo ed ha un chiaro richiamo a caratteristiche e soluzioni derivanti dalla sorella maggiore C4 Cactus, con le protezioni che proseguono dalle fiancate anteriori fino al retro.

Interessanti i gruppi ottici su tre livelli, una soluzione già vista su altri recenti modelli del marchio Citroen, con le luci diurne posizionate in alto, divise dal double Chevron.

I fari anabbaglianti ed abbaglianti sposano la tecnologia a LED, i fendinebbia sono posizionati nella parte bassa del frontale.

Una piccola sbarazzina, colorata, che deve il suo grande successo anche alle molteplici possibilità di personalizzazione della carrozzeria: la nuova Citroen C3 , offre ben 36 diverse combinazioni tra contrasto di tetto, cerchi e carrozzeria.

Interessante è anche la possibilità di personalizzare ulteriormente la propria C3 tramite un profilo rosso oppure bianco sulle portiere, da abbinare alla tonalità del tetto.

Per il tetto c’è la possibilità di richiedere anche quello panoramico, in vetro, che rende l’abitacolo più luminoso ed aumenta la sensazione di spazio a bordo.

citroen,citroen c3,c3 eat6,citroen c3 eat6 puretechProva su strada
Siamo pronti per la prova su strada, salendo a bordo della nuova  Citroen C3 EAT6 1.2 PureTech 110CV,  si nota subito la cura dei materiali utilizzati. L’utilizzo degli inserti in ecopelle confermano la percezione di buona qualità, l’abitabilità è molto buona anche per i passeggeri posteriori, merito questo dei maggiori spazzi interni, un plus che contribuisce ad aumentare considerevolmente il comfort di bordo.
Non appena in marcia la nuova Citroen C3 ti mette subito a proprio agio, si guida bene e con molta facilità grazie anche al lavoro svolto egregiamente dagli ammortizzatori che riescono a smorzare ed addolcire le asperità del manto stradale.
Altro pregio della nuova Citroen C3 è il raggio di sterzo, molto ridotto, che permette ampi spazi di svolta.
Il punto di forza di questa auto è sicuramente il cambio automatico EAT6 (Efficient Automatic Transmission) a sei rapporti, progettato specificatamente per rendere la guida in città quanto più comoda e rilassante possibile. I passaggi di marcia risultano fluidi e rapidi grazie all’ottimo lavoro teso ad elimininare il più possibile gli attriti interni. La tecnologia Stop&Start ottimizza ancora di più consumi.

citroen,citroen c3,c3 eat6,citroen c3 eat6 puretechIl nuovo cambio automatico EAT6 può essere utilizzato nel modo più semplice e comodo possibile , lasciandolo cioè in modalità Drive.
In alternativa può anche essere utilizzato in modalità sequenziale tirando la leva di comando verso sinistra e inserendo i rapporti manualmente.
Interessante anche la terza modalità, quella Sport, inseribile spingendo un piccolo pulsante (non troppo comodo situato alla base della plancia), che permette alla nuova Citroen C3 di tirare fuori il suo carattere sportivo.
La piccola francese sorprende per l’ottimo spunto da fermo, di sicuro i 110 cavalli a disposizione e la coppia di 205 Nm erogati già a soli 1500 giri, fanno sentire la loro presenza.
Esiste anche un secondo tasto, identico al primo, situato sulla destra della plancia, che inserisce la funzione Snow, funzione molto utile in caso di aderenza particolarmente scarsa (come ad esempio strade innevate), evitando così il rischio che le ruote motrici slittino in partenza e in accelerazione o si blocchino in decelerazione o in frenata.
Fuori città la nuova Citroen C3  sorprende da subito per lo sterzo molto preciso e nonostante abbia della sospensione tarate per assorbire al meglio le asperità del fondo stradale, caccia fuori un comportamento tra le curve veramente inaspettato, obbedendo in maniera egregia ai comandi impartiti dal guidatore.
L’appoggio in curva è sorprendente per un’auto senza velleità sportive, il pregio della nuova Citroen C3 EAT6 sono i consumi, ridotti nel ciclo misto, in città, e nell’utilizzo extraurbano ed autostrada. I consumi registrati nell’impiego misto è nell’ordine dei 17,00 km/l.
La nuova Citroen C3 EAT6 disponibile con il motore PureTech da 110 CV e con allestimento Shine, top di gamma, viene offerta ad un prezzo di 18.550 euro e comprende di serie il clima automatico, gli Air Pump, i fendinebbia, la plafoniera a LED con luci di lettura, il pomello del cambio e il volante in pelle, il Touch Pad da 7″ con funzione Mirror Screen ed i 6 altoparlanti dell’impianto audio.

a cura di Lamberto Pulli
redazione@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *