Marc Marquez chiude in seconda posizione ad Jerez
Menu

Marc Marquez chiude in seconda posizione ad Jerez, recuperando preziosi punti in classifica

marquez,marc marquez,motogp,motogp jerezAveva puntato al gradino più alto del podio, ma non è riuscito ad agguantare un velocissimo Dani Pedrosa , chiudendo la sua gara qui ad Jerez, in seconda posizione: Marc Marquez si avvicina in classifica a Valentino Rossi , recuperando preziosi punti per il Campionato.

Una Honda Rc213V perfetta, il problema era la scelta della mescola del pneumatico anteriore, Marc Marquez sceglie l’opzione dura anteriore e posteriore, riscontrando uno scarso feeling con l’anteriore del suo bolide.

Parte seguendo il compagno di squadra, duella con Zarco ma alla fine cerca di recuperare su Pedrosa, rischiando di cadere, scelta intelligente quella di Marquez, il portare a casa, dopo aver tentato un grande recupero, preziosi punti.

Marc Marquez : “il problema era la gomma anteriore, nonostante mi sentissi forte e veloce, sapevo che avrei fatto fatica con l’anteriore. Una condizione perfetta per Dani questa, lui quando è con la morbida è veloce. Avevo l’opzione dura, volevo spingere, ma stavo per cadere, meglio conservare il secondo posto, così da portare a casa preziosi punti. Sono molto contento, qui ad Jerez faccio sempre fatica, qui mi manca sempre qualcosa, se siamo forti qui, possiamo esserlo anche nelle altre gare. Domani dobbiamo provare diverse soluzioni elettroniche, ora guardiamo a Le Mans, sembra che il nostro punto forte sia ancora migliorato, ed il punto debole sia meno accentuato. Per il mio stile di guida, la gomma dietro era troppo morbida, per questo ho scelto la dura, comunque il problema era davanti, se avessi messo la morbida non avrei avuto feeling”.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

ReporTMotori TV

Newsletter