Jorge Lorenzo, la Ducati Desmosedici GP e… l’America!

lorenzo,jorge lorenzo,motogp,motogp 2017,cota,ducati,ducati desmosedici,desmosedici gpUna nuova sfida, uno nuovo Gran Premio sta per arrivare e Jorge Lorenzo è pronto al riscatto, perché dopo la caduta in terra Argentina, il suo Campionato è tutto in salita!

Quelle immagini, quella rabbia scatenata da un contatto con Iannone per poi assaggiare l’asfalto, Jorge Lorenzo è consapevole di quanto sarà difficile portare in alto i colori della Ducati, ma stando alle sue parole, l’ottimismo non lo abbandona mai

Jorge Lorenzo: “Finalmente siamo arrivati ad Austin, e non vedevo l’ora di essere qui dopo la caduta di Termas de Río Hondo. Non voglio più pensare a quello che è successo in Argentina e, anche se i risultati fino ad oggi non sono stati favorevoli per noi, credo che abbiamo imboccato la strada giusta per migliorare. Purtroppo, per un motivo o per un altro, non sono ancora riuscito a dimostrarlo. Austin è un bellissimo circuito, dove io non ho ancora vinto, ma la Ducati qui è sempre stata competitiva ed è salita sul podio negli ultimi tre anni. È un buon tracciato per continuare con l’evoluzione della Desmosedici e il mio adattamento alla guida. Nel team siamo tutti ottimisti, stiamo lavorando bene insieme, e sono convinto che presto passerà questo brutto momento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *