Abarth 124 spider Scorpione

Il nuovo Abarth 124 spider è un’automobile adrenalinica e non convenzionale, destinata a diventare un’icona del piacere di guida che farà emozionare chiunque si siederà dietro il volante.

Sviluppata grazie alla Squadra Corse Abarth, garantisce il grintoso dinamismo e la gioia di guidare che solo una vera roadster può offrire. Una dimostrazione dell’eccellenza tecnica volta al comportamento stradale è il differenziale autobloccante meccanico, di serie. Si tratta di una dotazione tipica delle vetture sportive di alta gamma, che enfatizza il carattere del nuovo Abarth 124 spider. Le masse sono concentrate all’interno del passo, anche grazie al motore installato dietro l’asse anteriore, per garantire un’agilità ottimale e un feeling di guida di livello superiore.

La meccanica raffinata e l’impiego di materiali speciali hanno permesso di limitare il peso a soli 1060 kg, per un rapporto peso/potenza di 6,2 kg/CV, il migliore della sua categoria; inoltre, l’ottimale distribuzione dei pesi garantisce una risposta sincera ed esaltante. Sulle impegnative e divertenti strade intorno a Chia sfreccerà la nuova serie speciale Scorpione, una versione pensata per quei clienti che cercano la pura essenza del piacere di guida.
La Scorpione mantiene tutte le caratteristiche meccaniche e prestazionali del 124 spider, e si contraddistingue per i sedili in pelle e microfibra di colore nero, pensati per garantire il massimo grip.

Sotto il cofano di entrambe le vetture esposte, pulsa un potente e affidabile motore turbo a quattro cilindri da 1,4 litri con tecnologia MultiAir. Il propulsore eroga 170 CV (circa 124 cavalli per litro) e 250 Nm di coppia, per una velocità massima di 232 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,8 secondi con cambio manuale a sei marce. Inoltre, dal momento che il sound del motore è un elemento fondamentale in ogni vettura Abarth, la dotazione di serie comprende lo scarico Record Monza con sistema Dual Mode che permette di variare il percorso dei gas di scarico in funzione della sua pressione, garantendo una erogazione sempre lineare di coppia e potenza e generando inoltre un suono intenso e profondo. Lo spider è disponibile, oltre che con cambio manuale a 6 marce, anche con il cambio automatico Sequenziale Sportivo Esseesse. Le sospensioni dell’ Abarth 124 spider utilizzano uno schema a quadrilatero alto all’anteriore e una architettura multilink a 5 bracci al posteriore. Il setup è calibrato specificamente per aumentare la stabilità in curva e in staccata. Il feedback di guida sullo sterzo è stato ottimizzato attraverso una taratura sportiva specifica del sistema di servoassistenza.

Il nuovo Abarth 124 spider è inoltre dotato di numerosi e avanzati dispositivi di sicurezza, sia attiva sia passiva. Oltre all’ABS, è di serie l’EBD, che regola la ripartizione della frenata tra avantreno e retrotreno in modo da minimizzare gli spazi di arresto e garantire l’assetto corretto in tutte le condizioni di carico del veicolo. Di serie ovviamente anche l’ESC, per un controllo ottimale del veicolo in tutte le condizioni di guida, In particolare in situazioni critiche, in presenza di neve, ghiaccio o asfalto deteriorato. Tutti questi dispositivi possono essere regolati su due livelli o disinseriti completamente durante la guida in pista, per consentire al pilota di sfruttare al massimo il grande bilanciamento e le capacità dinamiche della Abarth 124 spider e vivere pienamente una sensazione di guida pura e diretta.

Gli interni di entrambi gli esemplari rispecchiano il DNA Abarth, con un’impronta complessiva orientata a garantire una perfetta ergonomia. I sedili sono contenitivi e al contempo molto confortevoli e mantengono il guidatore in una posizione di guida ideale, più bassa e arretrata possibile, per poter avvertire meglio ogni movimento laterale della vettura. Inoltre, i comandi sono perfettamente in linea con l’impostazione sportiva della vettura: la posizione della pedaliera, il volante verticale e la leva del cambio corta garantiscono un’esperienza di guida totalmente coinvolgente. La plancia presenta un ampio contagiri con sfondo rosso in posizione centrale di fronte al pilota e il sistema di avviamento a pulsante senza chiave.

Il comfort è garantito dai sedili riscaldati, di serie sulla versione con sedili in pelle, oltre che dall’ottimo isolamento fornito dal parabrezza acustico, dal lunotto antirumore e dalla capote doppio strato.
Quest’ultima è studiata per poter essere aperta e chiusa con un’unica mano dal posto guida ed in pochi secondi. Una volta ripiegata dietro i sedili non occupa spazio all’interno del bagagliaio.

Entrambe le vetture esposte sono equipaggiate il Pack Sound Plus, che comprende radio 7″ touchscreen e un raffinato sistema audio Bose, dotato di un subwoofer e 8 altroparlanti, di cui due integrati negli appoggiatesta per una perfetta resa acustica. È presente anche il Pack Visibility Plus che integra fari full LED adattivi autolivellanti automatici, luci diurne a LED, sensore pioggia, sensore crepuscolare, lavafari e sensori di parcheggio posteriori.
Il nuovo Abarth 124 spider nella serie speciale Scorpione è disponibile in livrea “Nero San Marino 1972” con dettagli in “Grigio Forgiato” e in “Bianco Turini 1975“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recent Posts

Antonio Giovinazzi con il Team Alfa Romeo Sauber F1

Alfa Romeo ed il Team Alfa Romeo Sauber F1 sono lieti di annunciare che Antonio Giovinazzi correrà insieme al campione...

Solo 200 esemplari per la Maserati Ghibli Ribelle

L'importanza di Ghibli all'interno della gamma Maserati è ulteriormente sottolineata da una nuova edizione limitata che il marchio del Tridente...

Debutto commerciale per le Alpine A110 Legende e Pure

Presentate al Salone dell’Auto di Ginevra 2018, le A110 Pure ed A110 Légende arricchiscono la gamma di Alpine . Queste due...

Le novità Mercedes-Benz al Salone di Parigi 2018

Per Mercedes-Benz e smart, il Salone di Parigi si preannuncia ricco di importanti novità. La kermesse francese, in programma dal...

Nuova Kawasaki Ninja H2 Model Year 2019

Esclusiva ed ancora unica, si perché la Kawasaki Ninja H2 non ha rivali nel panorama motociclistico mondiale, essendo la sportiva...

Porsche sospende la produzione del Diesel

Una triste quanto consapevole addio, Porsche abbandona il Diesel, sospendendo la produzione per Macan, Cayenne e Panamera. Così il Ceo...

Le novità BMW al Salone di Parigi 2018

BMW presenterà al prossimo Salone dell'Auto di Parigi (4 - 14 Ottobre 2018), una serie di interessanti novità pronte al...

Oltre 1000 km con la Mercedes-Benz Classe A 180d

Quattro generazioni, dal 1997 al 2004, passando per il 2012 fino ad arrivare ai giorni nostri: la Mercedes-Benz Classe A...