Nuova Dacia Sandero : cresce nei contenuti ma non nel prezzo!

Ha qualcosa di unico la nuova Dacia Sandero e non solo perché rappresenta l’auto giusta al prezzo giusto, ma perché proporre allo stesso prezzo della precedente versione, un modello sensibilmente più maturo e tecnologico, non è cosa da tutti!

Ha un look che rafforza la sua immagine da crossover, del resto, la Dacia Sandero ha fatto della sua semplicità costruttiva e della sua polivalenza d’uso la sua arma migliore, una vettura che in Italia è sempre più amata e che rappresenta quasi il 40% del preferenze degli italiani per il marchio Dacia.

Nel 2016, Dacia ha immatricolato nel nostro Paese ben 52.253 unità, con una crescita rispetto allo scorso anno dell’11%, un bilancio molto positivo che contribuisce a rendere unico anche il totale delle Dacia immatricolate in Italia in 10 anni di presenza sul mercato, circa 280.000 unità vendute.

La nuova Dacia Sandero presenta una nuova calandra con finiture cromate, nuovi fari e nuove cornici passaruota.
Aumentata anche l’altezza da terra, così come inediti sono anche i gruppi ottici posteriori.
Sul model year 2017, presenti anche due importanti dispositivi di sicurezza: la retrocamera posteriore, disponibile come opzione o di serie a seconda del livello di equipaggiamento, e l’assistenza alle partenze in salita.

Se le cromature ora ricoprono i profili rettangolari della calandra, le protezioni sottoscocca anteriori e posteriori e le barre longitudinali sul tetto, internamente i sedili beneficiano di nuovi rivestimenti in tessuto a maglia 3D. Sulla Sandero Stepway arriva il nuovo sistema multimediale Media Nav Evolution, la retrocamera posteriore, i comandi degli alzacristalli sul bracciolo anteriore ed il cruise control.

Novità anche per quanto riguarda le motorizzazioni, sulla nuova Dacia Sandero debutta il nuovo motore tre cilindri, mille, da 75 cavalli e 97 Nm di coppia massima, un propulsore che sostituisce il precedente milleduecento 16 valvole, vantando consumi ed emissioni di Co2 inferiori del 10%.

Prova su strada
Un press test originale, una di quelle presentazioni che lasciano il segno, perché siamo a Napoli, città che ci accoglie con un sole caldissimo e con dei colori che lasciano chiaramente intendere quanta bellezza nasconda la capitale partenopea con i suoi mille vicoli.
La Dacia Sandero da noi provata è la versione TCe da 90 cavalli, turbo GPL.
Il nuovo crossover sia nel traffico che nei brevi tratti di strada libera se la cava egregiamente, il motore, complice un cambio ben rapportato, ha un ottimo spunto, così come apprezzabile è la sua silenziosità di marcia.
Attraversiamo Napoli e il road book ci segnala di attraversare le “13 rampe di Sant’Antonio”, ancora una volta la nuova Sandero mostra efficace agilità e delle sospensioni morbide che assolvono perfettamente il ruolo di urban rider della vettura.
Difficile trovare nell’attuale panorama automobilistico, vetture che a questo prezzo offrano tanto, realmente la nuova Dacia Sandero offre al prezzo giusto, qualità e tecnologia, una vettura indicata per chi ama la sostanza e la concretezza.
Prezzi a partire da 7.450€ per la Sandero SCe 75 .

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *