Alpina B7 Biturbo

Alpina B7 BiturboHa prestazioni da paura eppure è una comoda ed elegante berlina: la nuova Alpina B7 Bitubo sarà presentata al pubblico in occasione del Salone di Ginevra 2016 .

Spinta da un motore da 4,4 litri biturbo, la nuova Alpina B7 Bitubo , brucia i 100 km/h con partenza da fermo in soli 4 secondi netti e raggiunge una velocità massima di 310 km/h .

Il suo potentissimo motore biturbo sprigiona una potenza massima di 600 cavalli ed una coppia massima di ben 800 Nm, valori che di fatto, rendono la nuova Alpina B7 Bitubo , la vettura più potente e prestazionale della gamma Alpina .

Gary Lott ( Brand Manager Alpina ) : ” La B7 Biturbo è stato sviluppato per abbinare comfort a prestazioni e dinamica di guida sorprendenti.Il team di ingegneri Alpina hanno lavorato con estrema facilità sulla struttura della nuova BMW, una vettura che non ama compromessi, basta un semplice tasto per cambiare la dinamica di guida del veicolo, modificando agilità ed accelerazione, il tutto sempre mantenendo il comfort di una berlina di lusso  “.

Una delle chiavi di questa combinazione comfort e maneggevolezza è mantenere il peso della vettura leggero ed abbassare il baricentro: la nuova BMW Serie 7 offre un elevato grado di resistenza grazie al largo impiego di carbonio, sia nella carrozzeria, sia per il tunnel di trasmissione, sia per i montanti del parabrezza.

Alpina ha anche investito una notevole esperienza nel motore, un V8 ad iniezione diretta che utilizza due turbocompressori Twin-Scroll appositamente sviluppati per esser posti tra le mancate: operano in parallelo per fornire fino a 1,2 bar di pressione massima. Particolare attenzione è stata posta all’ottimizzazione dei flussi d’aria, con percorsi di aspirazione corti per consentire una risposta della valvola a farfalla quasi istantaneo. Un sistema di intercooler indiretto (aria / acqua / aria) migliora ulteriormente potenza e reattività, con un intercooler principale che alimenta i due grandi intercooler monoblocco. Insieme con i radiatori supplementari, il sistema garantisce la stabilità termodinamica del motore V8 Biturbo in ogni momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *