Moto Guzzi 1200 Sport 4V

Moto Guzzi lancia un’importante novità destinata ai cultori delle sportive di razza: la 1200 Sport 4V. Raffinata nella sua sobria veste grafica, la nuova sportiva di Mandello annuncia il suo potenziale prestazionale attraverso esclusivi dettagli estetici e tecnici. Tra questi a calamitare l’attenzione è sicuramente la vista posteriore, dominata dalle superfici complesse della nuova fanaleria ad ottica trasparente e dall’inedito impianto di scarico, quest’ultimo dotato di un corposo silenziatore in alluminio dalla foggia prismatica che integra il caratteristico fondello elicoidale, stilema delle Moto Guzzi più sportive e simbolo di potenza e innovazione.
Cuore pulsante della 1200 Sport 4V è il nuovo motore della serie “Quattrovalvole” in grado di calamitare gli sguardi da ogni angolazione, grazie alla sua inconfondibile architettura a V di 90° posta trasversalmente al senso di marcia. Ultima evoluzione del propulsore introdotto sui modelli Griso e Stelvio, il “Quattrovalvole” della 1200 Sport 4V si differenzia per l’impianto d’aspirazione e scarico, elementi sviluppati per irrobustire la risposta del motore ai regimi medio alti e intonarlo al carattere più corsaiolo richiesto da questa sportiva, capace di sviluppare oltre 105CV a 7500 giri/min ed erogare una coppia pari a 110Nm a 6500 giri/min. Il propulsore funge anche da elemento portante del telaio tubolare, una struttura a doppia culla aperta inferiormente e realizzata in acciaio ad altissima resistenza che assicura un’irreprensibile solidità e il rigore direzionale.
Nomi noti nel comparto freni e sospensioni: Brembo Serie Oro e Marzocchi sono le firme che capeggiano sull’avantreno composto dalla coppia di pinze a doppio pistoncino che mordono una coppia di dischi da 320 mm di diametro e da una forcella tradizionale con steli da 45 mm. Il lavoro svolto da una componentistica di qualità si apprezza una volta in sella quando la corretta e confortevole posizione di guida consente al pilota, grazie anche al nuovo manubrio dalle estremità rialzate avanzate, di avere tutto sotto controllo per concentrarsi verso il massimo piacere di guida.
La 1200 Sport 4V è disponibile a partire dal mese in corso nella nuova livrea “Rosso Corsa” oltre alla classica livrea nera lucido o nell’originale argento titanio, due concetti cromatici che esaltano la presenza delle tabelle portanumero di colore bianco ricavate sul cupolino e sul guscio copri sella, bordate da una sottile striscia tricolore che ribadisce la nazionalità di questo cavallo di razza.

Caratteristiche della Moto Guzzi 1200 Sport 4V
L’aspetto è quello conosciuto, ma la grinta è tutta nuova ed è quella sprigionata dai 105 cavalli erogati dal nuovo propulsore “Quattrovalvole”. Una potenza che si esprime in modo vellutato e possente su strada, dove emerge la sua personalità sportiva figlia delle numerose innovazioni tecniche e stilistiche introdotte. E’ il caso dell’impianto di scarico con uscita elicoidale, che comunica la potenza e l’innovazione insita nel propulsore attraverso le suggestioni create dalla nuova forma prismatica a base triangolare del silenziatore e dal nuovo faro posteriore con ottica trasparente. L’incremento delle prestazioni rende la 1200 Sport 4V un oggetto di culto per i piloti alla ricerca di una sportività concreta e non esibita. Discrezione assicurata dai contenuti stilistici che caratterizzano la sportiva dell’Aquila, quali il cupolino e il guscio copri-sella con tabelle portanumero che rievocano i modelli da competizione, la grafica della strumentazione a fondo bianco, l’impianto frenante Brembo Serie Oro, le pedane arretrate in alluminio.
Pur con un’impostazione dichiaratamente sportiva, la nuova Moto Guzzi 1200 Sport 4V può trasformarsi in un’eccellente turistica, dove ogni dettaglio è pensato per far viaggiare col massimo comfort sia il pilota sia il passeggero: la sella ha un’imbottitura confortevole e offre un ottimo sostegno, mentre la distribuzione dei pesi ideale e la centralizzazione delle masse conferiscono alla 1200 Sport 4V una grande velocità nei cambi di direzione che ben si apprezza nei percorsi più tortuosi.
La ciclistica, grazie alla straordinaria efficacia del telaio in acciaio a doppia culla, e alla forcella e l’ammortizzatore completamente regolabili, garantisce comfort nei viaggi e una superba tenuta di strada. Chi ama le lunghe percorrenze apprezzerà la protezione offerta dal cupolino e la possibilità di trasformare questa sportiva in una GT, dotata di manopole riscaldate, borse laterali, bauletto e navigatore satellitare.
La sicurezza e la prontezza delle staccate sono garantite dall’impianto frenante: un doppio disco da 320mm con pinza a 4 pistoncini all’anteriore e un disco singolo da 298mm, misure confermate anche per la versione dotata di sistema frenata ABS.
Sportiva nella nuova livrea “Rosso Corsa”, classica in nero lucido, o elegante in grigio titanio, la 1200 Sport 4V è distinguibile anche dalla presenza di una sottile striscia tricolore che ribadisce la nazionalità di questa sportiva di razza.

  1. dopo aver posseduto 750s (eccezzionale) lemans 3(un po piu dura) ora con la 1200sport 4v abs ‘anche se all’apparenza sembra grossa pare di andare in bicicletta!!!!!!!!!!!!tanto è maneggevole OK!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *