MotoGP 2010 - La Yamaha di Lorenzo in fiamme sul circuito del Sachsenring - ReportMotori.it
Menu

MotoGP 2010 – La Yamaha di Lorenzo in fiamme sul circuito del Sachsenring

La Yamaha di Jorge Lorenzo a causa di una rottura del collettore e presumibilmente del carter motore durante la sessione delle qualifiche, prende fuoco sporcando di olio la pista e causando la caduta di Ben Spies e Randy De Puniet che seguivano immediatamente il pilota spagnolo.
Fortunatamente Spies non riporta ferite, mentre De Puniet a causa dell’impatto della sua caviglia contro la moto del pilota americano viene portato nei box per accertamenti.
Vi postiamo in anteprima l’ immagini della moto in fiamme di Jorge Lorenzo sul circuito del Sachsenring.

ReporTMotori TV

Newsletter